Come usare al meglio i cartellini personalizzati

Sei in cerca di un prodotto duttile, economico e in grado di farti fare bella figura in ogni occasione? Se la risposta a questa domanda è sì, oggi voglio parlarti di un valido strumento che puoi usare nei più svariati contesti: il cartellino personalizzato. Realizzato su carta, ordinabile con la pratica foratura su richiesta, può essere sfruttato al meglio in varie situazioni sia lavorative che domestiche. Ne ho selezionate cinque, nella speranza che possano esserti di ispirazione, ma in realtà gli utilizzi possono essere infiniti… o quasi. In ogni caso, ecco tre esempi pratici che ho scelto per te. E ricorda: spazio alla fantasia!

Sommario:

  1. Cartellini per negozi
  2. Cartellini per bottiglie
  3. Cartellini segnaposto
  4. Come ordinare i cartellini personalizzati
  5. Risparmia sulla stampa di cartellini

Cartellini per negozi

Saldi, offerte speciali, promozioni, cambi di prezzo, eccetera. Avere dei cartellini personalizzati in negozio è sempre utile: puoi mettere il logo del negozio su di un lato e tenere vuoto l’altro per inserire a pennarello il nuovo prezzo. Puoi anche utilizzare i cartellini per delle promozioni speciali: mettiamo che hai un negozio di abbigliamento, ebbene puoi applicare i cartellini solo ad alcuni capi selezionati che i clienti possono subito riconoscere. Se poi richiedi la foratura durante la fase di ordine, puoi appendere i cartellini dove vuoi!

Cartellini per bottiglie

Un altro valido utilizzo è quello dei cartellini personalizzati per bottiglie. Dotati di ampia foratura, vengono inseriti dentro il collo delle bottiglie per aggiungere informazioni e pubblicizzare il prodotto. Se hai intenzione di ordinare questo prodotto, accertati che sia il modello 57×140 millimetri che trovi nella pagina ordine di Stampaprint. Una soluzione economica e pratica per mettere in risalto i prodotti che vendi.

Cartellini segnaposto

Dall’ambito commerciale a quello domestico. I cartellini personalizzati dotati di piega (ed eventualmente di foratura, a seconda di come vuoi utilizzarli) possono essere utilizzati a tavola come segnaposti: puoi infatti personalizzare la grafica a piacimento per personalizzare l’ambiente come piace a te. Se ad esempio hai ospiti a cena, puoi aggiungere alla grafica i nomi degli invitati. Oppure puoi semplicemente inserire una immagine che li rappresenta, così da far capire quanto li conosci o giocare a far capire a loro stessi qual è il posto che gli è stato assegnato. Mai come in questo caso la parola d’ordine è: spazio alla fantasia!

Come ordinare i cartellini personalizzati

Adesso che ti ho dato qualche dritta su come utilizzare i cartellini, voglio anche illustrarti come fare per effettuare l’ordine sul sito della tipografia online Stampaprint. In realtà la procedura è molto semplice: basta scegliere, nell’ordine, il modello preferito tra quelli disponibili a catalogo, la grammatura della carta, la finitura (lucida od opaca), la foratura (se necessaria), la tipologia di piega e il numero di ante, laddove presenti, e le eventuali lavorazioni accessorie. Infine basta scegliere il numero di copie e la procedura di ordine è completa. Per caricare correttamente il file ricorda di scaricare le istruzioni grafiche che trovi all’interno della pagina di ordine. Puoi inoltre scaricare anche il layout grafico.

Risparmia sulla stampa di cartellini

Infine, un consiglio: se vuoi risparmiare sulla stampa di cartellini personalizzati, affidati alla tipografia online Stampaprint. Garantiamo la migliore qualità ai prezzi più bassi.

Ad esempio:

1.000 cartellini 2 ante 105×74 mm partono da un prezzo base di 35,00 euro più Iva.

Approfitta dei prezzi così bassi e ordina oggi stesso!

[fonte]

Per qualunque richiesta

Contattaci

Siamo pronti a rispondere a tutte le tue domande per soddisfare le tue richieste

TOP